Materiali da costruzione e acustica

0

I materiali da costruzione convenzionali più comunemente usati, come mattoni, cemento, pietra, legno e vetro, hanno una serie di proprietà vantaggiose. Forse la considerazione più importante è la stabilità e la durata, poiché le proprietà sono progettate per lunghi periodi di tempo, anni, decenni o anche più a lungo. Per l’uomo preistorico, le grotte fornivano protezione dalle intemperie e dagli attacchi della fauna selvatica. Con lo sviluppo della scienza, dell’industria e della civiltà, gli edifici non devono più soddisfare solo le condizioni di sicurezza e protezione. Diversi stili architettonici spesso utilizzano diversi design e materiali da costruzione. Quando progettano e costruiscono case, luoghi di lavoro e strutture industriali, gli architetti danno grande importanza anche all’isolamento termico, al comfort e all’estetica.

Purtroppo, gli aspetti acustici vengono presi in considerazione solo molto raramente nella costruzione di edifici. Probabilmente la ragione principale di ciò è che la maggior parte dei progettisti non è a conoscenza delle conseguenze negative dell’inquinamento acustico. Secondo i sondaggi dell’OMS, il livello di esposizione al rumore aumenta di anno in anno. I rumori persistenti riducono la capacità di concentrazione e ricordo e possono causare mal di testa, depressione e perdita dell’udito. Nei casi più gravi, il rumore costante può causare problemi e malattie digestive, nervose, cardiovascolari. Se il nostro sonno notturno è disturbato da un costante rumore di fondo, non possiamo rilassarci, saremo stanchi, esausti, il che a lungo andare avrà un effetto negativo. Anche sul posto di lavoro, di solito siamo circondati da un rumore costante, che può comportare un deterioramento delle nostre prestazioni lavorative.

Possiamo garantire la tranquillità delle nostre case e dei luoghi di lavoro solo se ci occupiamo del trattamento acustico degli immobili. I materiali da costruzione tradizionali, a causa della loro struttura, non hanno assorbimento acustico. In passato, la riduzione del rumore non era così importante in quanto le persone erano esposte a molto meno rumore. Naturalmente, è stato scoperto già nel XVII e XIX secolo che alcuni materiali attenuano meglio il rumore, motivo per cui, ad esempio, tende fonoassorbenti, tende di velluto grandi, pesanti e densamente intrecciate venivano utilizzate in enormi palazzi. Al giorno d’oggi, il polistirolo è spesso utilizzato per l’isolamento termico e acustico, ma poiché questo materiale non è in grado di assorbire i suoni, è una completa perdita di tempo e denaro per tali materiali strutturati.

Dal punto di vista acustico, i materiali ad alta densità, una struttura flessibile e porosa sono adatti per l’attenuazione del rumore, in modo che il suono assorbito possa fluire liberamente tra i pori permeabili. Possiamo migliorare l’acustica delle stanze con materiali stratificati e perforati. I suoni vengono riflessi da superfici eccessivamente dure e piatte e poi rimbalzano avanti e indietro tra le superfici, provocando echi e interferenze. I suoni della nostra musica o film preferiti forniscono un’esperienza solo se suonano chiari, silenziosi, senza eco. Non basta acquistare costose apparecchiature hi-fi, è decisamente consigliato migliorare il suono surround delle stanze. Il trattamento di pareti, soffitti, pavimenti e superfici in vetro con materiali acustici può fornire una soluzione a questo problema.

I materiali appositamente sviluppati per scopi acustici sono eccellenti anche per eliminare e attenuare i rumori esterni, come suoni indesiderati e rumori provenienti dalla strada o dai vicini. Utilizzando fonoassorbenti, pannelli diffusori e tende e tappeti insonorizzati, è possibile ottenere un miglioramento significativo nelle nostre case e nei luoghi di lavoro. È possibile creare un’atmosfera calma e armoniosa, che ha un effetto positivo anche sulla nostra salute fisica e mentale. Sarebbe l’ideale se si tenesse conto dei fattori acustici nella progettazione di immobili, nella scelta dei materiali da costruzione e dei rivestimenti. Possiamo vedere quanto sia importante l’attenuazione del rumore nel nostro mondo moderno e rumoroso ed è consigliabile iniziare dalle basi.